Torna l’incubo meningite: muore una donna di 50 anni al Cotugno

Torna l’incubo meningite: muore una donna di 50 anni al Cotugno

La donna, con febbre altissima e dolori alla nuca, è arrivata in gravissime condizioni al nosocomio napoletano


NAPOLI – Troppo serie le complicanze dovute all’infezione. È morta nella notte nell’ospedale Cotugno di Napoli la donna di 50 anni a cui, nella giornata di ieri, era stata diagnosticata la meningite. La donna, inizialmente ricoverata presso l’ospedale Santa Maria delle Speranze di Battipaglia, era stata trasferita presso il reparto di Infettivologia del presidio napoletano per essere curata, come riporta il mattino.it
L’allarme era scattato nella giornata di ieri, quando gli esami di laboratorio avevano chiarito che i dolori alla nuca e la febbre alta che avevano colpito la donna di Battipaglia erano l’effetto dell’infiammazione alle meningi. Immediatamente l’ospedale battipagliese si era messo alla ricerca di un posto in un reparto di Infettivologia. La donna è arrivata in gravi condizioni al presidio napoletano.