Tragedia a Giugliano: uomo cade dal tetto durante il rogo e muore sul colpo

Tragedia a Giugliano: uomo cade dal tetto durante il rogo e muore sul colpo

Sul fatto indaga la polizia di Giugliano


GIUGLIANO – Tragedia a Giugliano. Giovanbattista Panico, di circa 50 anni, ha perso la vita in seguito ad una caduta dal tetto di un nei pressi della circumvallazione esterna, luogo in cui si stava sviluppando l’ennesimo rogo tossico. L’uomo, sarebbe salito sul tetto di un capannone, forse per documentare il vasto incendio ed avrebbe perso l’equilibrio, cadendo nel vuoto.

Da una prima ricostruzione, Giovanni era salito sul tetto di un capannone, di cui era proprietario con altri soci, nei pressi della Circumvallazione esterna, per verificare i danni arrecati dall’incendio che stamattina aveva colpito anche altre proprietà. Il lucernario su cui era salito avrebbe ceduto. A nulla sono valsi i soccorsi.

Sul fatto indaga la polizia di Giugliano per accertare la dinamica esatta del decesso.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI