Tragedia al pub: cameriere mangia un hamburger e muore a 28 anni

Tragedia al pub: cameriere mangia un hamburger e muore a 28 anni

Immediati i soccorsi, ma Gino è morto poco dopo l’arrivo in ospedale


LONDRA – Era arrivato nella capitale inglese per cercare lavoro ed una stabilità economica, ignaro del destino che lo aspettava. E’ morto sabato sera Luigi di Pierno, 28 anni, originario di Scampia, ma residente a Londra da due anni, dopo aver mangiato un hamburger nel locale dove lavorava come cameriere.

Secondo le prime ricostruzioni, Gino, come lo chiamavano gli amici, è morto per soffocamento ma le cause sono ancora da accertare. Immediati i soccorsi, ma il giovane è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale.

Al momento la salma è ancora in Inghilterra, in attesa di giungere dai cari  in Italia nonostante la dispendiosa spesa per il trasporto.

Gino era un ragazzo pieno di vita e volenteroso, nella capitale londinese era giunto da poco e aveva trovato finalmente l’opportunità per realizzare i suoi sogni.