Tragedia in mare: scontro tra 2 barche in tarda serata, un morto

Tragedia in mare: scontro tra 2 barche in tarda serata, un morto

L’impatto è stato così violento da far sbalzare la vittima in mare


MASSA LUBRENSE –  Tragedia nelle acque del borgo di Marina del Cantone. Un uomo di 71 anni di Massa Lubrense è morto in mare a seguito della collisione avvenuta tra due imbarcazioni. L’incidente si è verificato nella tarda serata di ieri. L’anziano si trovava a bordo di una barca in legno di circa 4 metri scontratosi con un gommone di 7 metri condotto da un 50enne anche lui originario di Massa Lubrense. L’impatto è stato così violento da far sbalzare la vittima in mare.

Il 71enne è stato prontamente soccorso e portato a riva, ma le lesioni riportate erano così gravi da determinarne il decesso dell’uomo avvenuto all’ospedale Cardarelli di Napoli dopo un primo ricovero al Santa Maria della Misericordia di Sorrento.

Sarà ora l’esame autoptico a stabilire le cause del decesso. Sul posto, immediatamente dopo la segnalazione alla centrale operativa della Guardia Costiera di Castellammare di Stabia, arrivata intorno alle 22, è intervenuta una pattuglia dell’ufficio locale marittimo di Massa Lubrense. I militari del maresciallo Gennaro Spinelli, coordinati dal comandante Guglielmo Cassone, hanno coordinato le operazioni di soccorso.

Gli uomini della Guardia Costiera hanno poi provveduto a mettere sotto sequestro giudiziario le due imbarcazioni per renderli disponibili ad eventuali accertamenti di natura tecnica. Al momento, invece, non risulta ancora chiara la dinamica dell’incidente in mare. Saranno le indagini svolte dal personale della Capitaneria di Porto a far luce sull’accaduto, in particolare ricostruendo le fasi dell’impatto per capire se la tragedia sia frutto della velocità eccessiva o di una manovra sbagliata.