Va in posta a riscuotere denaro con documenti falsi: arrestato

Va in posta a riscuotere denaro con documenti falsi: arrestato

E’ accaduto nel napoletano. I Carabinieri hanno compiuto l’operazione individuando l’uomo, recidivo


TORRE DEL GRECO – Va in posta a riscuotere denaro con documenti falsi: i carabinieri lo arrestano. L’arresto viene poi convalidato con rito direttissimo per P.S., classe 1976, già noto alle forze dell’ordine, che nei giorni scorsi- come riporta ilmattino.it- era stato arrestato dai carabinieri della stazione centro, agli ordini del maresciallo Francesco Di Maio, per aver opposto resistenza nell’ufficio delle Poste Centrali nel corso di una perquisizione.

L’uomo si era presentato agli sportelli per riscuotere dei rimborsi fiscali con documenti falsi. Allertati i carabinieri dagli operatori delle poste che avevano riconosciuto il soggetto già sospetto in precedenza e accortisi che l’uomo tentava di darsi alla fuga, hanno ordinato di chiudere le porte con all’interno le persone presenti, tra cui il malfattore. Quando i militari hanno tentato di perquisirlo, l’uomo ha opposto resistenza ed è stato tratto in arresto.

Ora sono in corso le indagini sui documenti utilizzati per la presunta truffa e, secondo alcune testimonianze, sarebbe lo stesso che tempo prima aveva riscosso alle Poste 800 euro con le stesse modalità.