Regione Campania, Beneduce: “Imbroglio CETA, olio d’oliva a rischio”

Regione Campania, Beneduce: “Imbroglio CETA, olio d’oliva a rischio”

La consigliera regionale di Forza Italia: “Dal governo regionale nessun segnale di opposizione ad un trattato che penalizza tutto il paniere dei prodotti agricoli campani”


REGIONE CAMPANIA –  Cinque aree dop dell’olio d’oliva della Campania spazzate via dal CETA, l’accordo economico e commerciale globale tra Canada e Unione Europea, ma dal governo regionale nessun segnale di opposizione ad un trattato che penalizza tutto il paniere dei prodotti agricoli campani. Un gioco al massacro ratificare il CETA, e il silenzio su tutto il business che è sotteso conferma che c’è la volontà di svendere ancora una volta la Campania e il Sud Italia.

Chiederò alle forze politiche in Consiglio regionale di condividere la mozione che ho presentato approvandola nella prima seduta di Consiglio dopo la pausa estiva. Non possiamo far finta di niente per poi accorgerci, troppo tardi, che era tutto un grande imbroglio.