Le rubano in casa e lei muore: donna ritrovata a terra dalla nipote

Le rubano in casa e lei muore: donna ritrovata a terra dalla nipote

È probabile che la donna si sia accorta del colpo ed abbia provato a mettere in fuga i ladri


CASERTA – 18 giorni di agonia poi non c’è stato più nulla da fare. Le consueguenze di quella terribile notte hanno avuto la meglio sulla donna che, a 91 anni si è spenta. Caserta piange Raffaela Iodice, l’anziana coinvolta in un furto in casa la notte tra il 9 e il 10 agosto scorso in un raid di malviventi.

A trovarla, la mattina seguente, fu la nipote che andò a farle visita. La ritrovò a terra con vasto ematoma dovuto probabilmente alla caduta dalle scale. È probabile che la donna si sia accorta del colpo ed abbia provato a mettere in fuga i ladri. I malviventi però avevano già portato via tutto quello che c’era da prendere.