Prima gli auguri per il compleanno poi la tragedia: Manu muore a 21 anni

Prima gli auguri per il compleanno poi la tragedia: Manu muore a 21 anni

Il cuore del giovane si è fermato poco dopo mezzanotte


TEVEROLA – E’ un giorno triste per la città di Teverola che in questi istanti sta dando l’ultimo saluto ad Emanuele Imbimbo, il ragazzo di 21 anni morto nella notte per un arresto cardiaco. Il cuore del giovane si è fermato poco dopo mezzanotte, gettando nello sconforto amici e concittadini.

Da quando si apprende sul profilo social del giovane, aveva da poco fatto gli auguri ad un amico per il compleanno quando si è consumata la tragedia. Infatti questo è il messaggio dell’amico: “Non posso crederci abbiamo messaggiato, mi hai fatto gli auguri del compleanno ieri a mezzanotte ed ora leggo questa orribili notizia R.I.P Manu”.

Sulla bacheca Facebook del giovane si susseguono senza sosta i messaggi di amici e conoscenti e tutti lo ricordano come una persona speciale. Qui sono riportati alcuni dei tanti messaggi lasciati sul suo profilo: “Non ci posso credere come si può morire così adesso anche tu sei un angelo e insieme a tuo padre nel cielo camminate mano nella mano riposa in pace Angelo”; “Come è possibile che destino crudele, eri un ragazzo semplice e umile…che Dio ti accolga fra le sue braccia R.i.p.”; “E’stata una lunga nottata…ci hai sconvolto e stiamo a ora che non ci crediamo ancora sei cresciuto in casa mia eri come un fratello più piccolo. Manu Emanuele Imbimbo resterai sempre un pezzo del nostro cuore insieme a tuo padre” sono alcuni delle frasi commoventi che gli sono state dedicate.