Sant’Antimo, Centrodestra: su nomine di garanzia auspicabile massima condivisione

Sant’Antimo, Centrodestra: su nomine di garanzia auspicabile massima condivisione

“Siamo aperti e pronti ad una riflessione comune con la maggioranza”


SANT’ANTIMO – “Le funzioni di garanzia sono un patrimonio democratico di tutti ed è sempre auspicabile che l’attribuzione delle relative responsabilità istituzionali trovino la più ampia condivisione politica possibile”. Così, a margine della Conferenza dei Capigruppo, i Consiglieri comunali di centrodestra del Comune di Sant’Antimo in relazione ai nuovi assetti istituzionali del Consiglio Comunale.

“Da opposizione responsabile – aggiungono – siamo aperti e pronti ad una riflessione comune con la maggioranza per scongiurare scelte che potrebbero rivelarsi inopportune ed assicurare alla città di Sant’Antimo adeguati profili di rappresentanza dell’assemblea comunale e dei suoi organismi, a partire dal ruolo di Presidente del Consiglio Comunale, nel rispetto dei ruoli, del principio di rappresentatività, nell’interesse di tutti i cittadini”.

 

COMUNICATO STAMPA