Sant’Antimo, taglia di 10 mila euro sulla testa di Ali Qasib

Sant’Antimo, taglia di 10 mila euro sulla testa di Ali Qasib

I genitori della piccola Rosa sono disposti a pagare chiunque abbia notizie della figlia


SANT’ANTIMO – Non si danno per vinti i genitori di Rosa Di Domenico, la 15enne scomparsa nel mese di Maggio, presumibilemente rapita dal giovane pakistano Ali Qasib. Come riporta IL GIORNALE.IT, papà Luigi e mamma Rosa, hanno deciso di mettere una taglia sulla testa del pakistano. Chiunque dovesse ritrovarlo o avere notizie attendibili sul luogo in cui si trova il giovane riceverà dalla famiglia un compenso in denaro di 10 mila euro.

Intanto, la Procura continua nelle indagini della scomparsa di Rosa, che ricordiamo si è allontanata una mattina di maggio senza fare mai più rientro a casa.