Alessandra non ce l’ha fatta: muore dopo essere stata trascinata dall’auto dell’ex

Alessandra non ce l’ha fatta: muore dopo essere stata trascinata dall’auto dell’ex

Erano stati insieme 5 anni. La lite sotto la casa dove avevano convissuto


MUGNANO – La tragedia si è consumata questa notte, quando Alessandra si è aggrappata allo sportello dell’auto di Giuseppe ed è stata trascinata sull’asfalto per diversi metri, riportando danni troppo gravi che non le hanno dato scampo (LEGGI). I due, entrambi 24enni, avevano condiviso una storia lunga 5 anni ed interrotta la scorsa primavera, quando si erano lasciati. Ieri, però, lui è andato a prenderla all’esterno di un locale di via Coroglio, a Napoli, e insieme si sono recati in via Pavese a Mugnano, proprio sotto la casa che avevano diviso durante la loro convivenza. Poi la lite.

Il tragico epilogo

alessandra e giuseppe insiemeI motivi e la dinamica non sono ancora chiari, i carabinieri della stazione di Mugnano coordinati dalla compagnia di Giugliano sono al lavoro per fare luce sull’episodio. Noto, invece, è l’epilogo: le condizioni di Alessandra erano disperate, le cure del personale medico del San Giuliano non hanno sortito effetto. I traumi e il troppo sangue perso le sono stati fatali, il suo cuore ha smesso di battere poco dopo le 13. Amici e parenti sono rimasti lì in attesa di una buona notizia che purtroppo non è arrivata. La posizione di Giuseppe, già agli arresti domiciliari per lesioni, si aggrava.