Gli chiedono di spostare l’auto e li aggredisce: 2 vigili in ospedale

Gli chiedono di spostare l’auto e li aggredisce: 2 vigili in ospedale

E’ sceso dall’auto e si è scagliato contro gli agenti procurando loro ferite ritenute guaribili in 3 e 5 giorni


auto

ERCOLANO – Gli hanno soltanto chiesto di spostare l’auto perché intralciava il traffico e lui ha pensato bene di aggredire i  due vigili mandandoli in ospedale. Il fatto è avvenuto ieri sera alle 20 in corso Resina  durante un’operazione di controllo delle vetture in sosta, quando è stato chiesto a un automobilista di spostare il proprio veicolo perché d’intralcio al traffico. Quest’ultimo, però, è sceso dall’auto e si è scagliato contro gli agenti procurando loro ferite ritenute guaribili in 3 e 5 giorni dai medici del pronto soccorso del Maresca.

Come riporta Il Mattino, l’aggressore, D.G., ha 56 anni ed è di Ercolano: già condannato in passato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Arrestato dai carabinieri della Tenenza di Ercolano sarà giudicato oggi con rito direttissimo.

IL COMMENTO DEL SINDACO

Ad intervenire sull’accaduto, la polizia Municipale, alla guida del comandante Francesco Zenti, impegnata contro sacchetto selvaggio e irregolarità stradali. Duro il commento del sindaco del comune vesuviano Ciro Buonajuto il quale ritiene inaudito quanto successo e dichiara che ha immediatamente espresso solidarietà al comandate della Polizia Municipale a nome di tutta l’amministrazione comunale.

Questo è solo l’ultimo dei tanti episodi di violenza ai danni delle forze dell’ordine che dopo tanti interventi per la sicurezza dei cittadini, vengono aggrediti.