Emergenza rifiuti a Sant’Antimo, l’Osservatore Civico Ambientale: “è in gioco la nostra vita”

Emergenza rifiuti a Sant’Antimo, l’Osservatore Civico Ambientale: “è in gioco la nostra vita”

“C’è gente che non riesce a respirare. Mobilitamoci tutti”, scrive Maria Ippolito


SANT’ANTIMO –Emergenza rifiuti a Sant’Antimo. L’Osservatore Civico Ambientale Maria Ippolito manifesta il proprio disappunto tramite un appello diffuso via social.

“Tutte le notti- scrive Ippolito- la stessa puzza di bruciato acre che infesta il nostro paese, chilometri di aree piene di ogni cosa, tutte le mattine gli stessi messaggi di persone che non possono respirare! Ho esposto tutto al coordinatore provinciale wwf che si sono recati subito sul luogo e a quanto pare non ha mai avuto nessuna segnalazione dal nostro paese! Verranno di nuovo perche’ io non ho mai mollato!

Ma per favore aiutatemi anche voi, perche’ e’ della vostra salute e quella dei vostri figli che si parla, ogni notte ci avvelenano e non e’ possibile tanta strafottenza!
E’ la nostra vita che e’ in gioco!”
#Liberiamosantantimodallamonnezza!
Osservatore civico Ambientale
Maria ippolito