Giugliano: sicurezza e ztl, ieri l’incontro tra la Confesercenti e il sindaco

Giugliano: sicurezza e ztl, ieri l’incontro tra la Confesercenti e il sindaco

Il presidente Porcaro: “Incontro importante, sono soddisfatto. Insieme possiamo rilanciare la città”


SICUREZZA

GIUGLIANO – Sicurezza, ztl, strisce blu e lavori Piu Europa, questi alcuni temi trattati durante l’incontro tenutosi ieri tra la Confesercenti e l’amministrazione comunale targata Poziello.

L’INCONTRO

sicurezzaLavori PiuEuropa in via Giardini, la Confesercenti incontra l’amministrazione comunale. La sigla sindacale, con a capo il presidente Rosario Porcaro, il segretario Mario Cosimo e l’esponente del direttivo Franco Iacolare, a seguito di una richiesta inoltrata dalla Confesercenti di Giugliano per i commercianti di via Giardini (all’incontro era presente una commerciante della zona), si è tenuto l’incontro nella casa comunale. Presenti alla riunione il sindaco Antonio Poziello, l’assessore al Commercio Miriam Marino, i dirigenti del PiuEuropa, la comandante della polizia municipale Maria Rosaria Petrillo e il presidente del consiglio comunale Luigi Sequino. Durante l’incontro si è discusso del crono-programma dei lavori tratto iniziale di via Giardini e si sono trovati diversi accordi: i lavori proseguiranno fino al 30 ottobre con un eventuale slittamento fino alla prima decade di novembre fino all’incrocio di via della Torre, poi, da quella data si aprirà parte della strada a partire da piazza San Nicola al fine di poter permettere il transito e con l’immissione in via della Torre per far defluire le vetture. Inoltre è stato chiesto di accorciare i tempi previsti per la consegna, prevista per il 27 febbraio, al 31 gennaio. Durante l’incontro si è discusso, una volta ultimati i lavori, delle strisce blu su ambo i lati per permettere ai commercianti di avere una rotazione dei veicoli in sosta. Poi, dal 7 dicembre e fino al 7 gennaio è stata chiesta e ottenuta un un’interruzione dei lavori per permettere il corretto svolgimento dell’attività commerciali durante un periodo topico come il Natale, i questo periodo, con la comandante Petrillo, si è chiesto di modificare il senso di marcia di via Romagnosi in modo da permettere il raggiungimento di via Giardini senza arrivare fino al Commissariato di polizia, fino, ovviamente, al ripristino dei lavori.

GLI ARGOMENTI TRATTATI

La questione sicurezza e la sosta a pagamento sono stati due temi importanti trattati durante l’incontro al Comune di Giugliano: è stato proposto di installare le telecamere in via Biagio Riccio e via Cacciapuoti che portano su corso Campano. Altro argomento trattato è stata l’istituzione della Ztl, zona a traffico limitato che sarà attiva solo la domenica mattina dalle 9 alle 13 da via Roma e parte del corso Campano.
La Confesercenti ha chiesto a gran voce di aprire via Luigi Iodice, strada che porta da via Labriola in via Veneto, in modo da permettere a chi volesse andare al centro storico di poter parcheggiare.

“Sono soddisfatto dell’incontro e della disponibilità da parte dell’amministrazione comunale, della comandante della polizia municipale e dei dirigenti del PiuEuropa – ha sottolineato il presidente della Confesercenti di Giugliano Rosario Porcaro – ho riscontrato una sensibilità inerente alle problematiche che vivono i commercianti della zona e credo che il confronto sia sempre un qualcosa che porti ad ottenere dei risultati positivi in modo democratico e civile. Il rilancio della città – conclude Porcaro – parte dal commercio, dalla vivibilità e dalla sicurezza, con la collaborazione e la sinergia tra Ente e associazioni di categoria si può raggiungere questo obiettivo”.