Incontro interrotto dai Carabinieri: 9 controlli ed un arresto

Incontro interrotto dai Carabinieri: 9 controlli ed un arresto

Avevano la disponibilità di tre autovetture ed erano in possesso di pinze, bastoni in ferro, guanti e ricetrasmittenti


CASAL DI PRINCIPE – Riunione in nove uomini per organizzare chissà quale colpo. Così dopo una segnalazione di persone sospette, sono stati scoperti dai carabinieri che hanno effettuato anche un arresto.

I Carabinieri della Stazione di Villa Literno e dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, unitamente a personale Polstato del posto fisso operativo di Casapesenna (ce) giunto in ausilio, in via circumvallazione di Casal di Principe, in provincia di Caserta, hanno tratto in arresto ASTRO Guido, cl. 44, di Napoli.

I Carabinieri, intervenuti per segnalazione di persone sospette nelle traverse di via circumvallazione, hanno sottoposto a controllo 9 persone, tutte con precedenti di polizia, tra cui l’astro, sorvegliato speciale di P.S con obbligo di soggiorno nel comune di Napoli, che in violazione delle prescrizioni impostegli si trovava lontano dal comune di residenza e dalla propria abitazione in arco orario notturno.

I Militari dell’Arma hanno potuto poi constatare che i 9 soggetti, avevano la disponibilità di tre autovetture ed erano in possesso di vari arnesi tra qui pinze, bastoni in ferro, guanti e ricetrasmittenti che sarebbero serviti per fare qualche colpo di grosse dimensioni. L’uomo arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo.