Litorale Domitio, liberate cinque tartarughe Caretta Caretta

Litorale Domitio, liberate cinque tartarughe Caretta Caretta

Gli esemplari, trovati feriti in mare o sulle spiagge, sono stati curati dai ricercatori della stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli


tartarughe liberate lido don pablo ischitella

CASTEL VOLTURNO – Alle 11 di questa mattina al Lido Don Pablo di Ischitella, frazione di Castel Volturno, sul Litorale Domitio, ha avuto luogo la liberazione di cinque tartarughe marine della specie Caretta Caretta. Di questi animali, rinvenuti feriti in mare o sulle spiagge, si erano presi cura i ricercatori della stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli. Dei cinque rettili che hanno ritrovato la “via di casa”, la prima che è scesa in mare è stata immortalata da un video diffuso su Facebook dall’Associazione La Sentinelle Onlus.

Non è la prima volta che, su quella spiaggia, o nel tratto di mare attorno, avvengono fatti che riguardano specie difficili da trovare nei nostri mari. Lo scorso anno fu infatti trovata la carcassa di un capodoglio.

Video:

https://www.facebook.com/IlMeridianoNews/videos/1829625873733359/

 

Foto: