Mistero per un ragazzo di Giugliano: esce per andare a vedere il Napoli e non fa più ritorno

Mistero per un ragazzo di Giugliano: esce per andare a vedere il Napoli e non fa più ritorno

Ritrovata la sua auto ma nessuna traccia del giovane. Il disperato appello della famiglia


GIUGLIANO – Luis Paez Valderrama abita a Giugliano ed è scomparso. Mercoledì scorso il ragazzo era diretto a Mugnano, verso casa di un’amica. La sua auto è stata ritrovata ma di lui non c’è traccia. «Mio fratello quel giorno, alle 20 ci ha detto che sarebbe andato a casa di Giusi, un’amica che abita a Mugnano di Napoli e da lì con altri amici che non conosceva sarebbe andato a vedere il Napoli in qualche posto.

ragazzo scomparsoÈ uscito con l’auto di mamma, una Chevrolet Spark, di colore bianco», racconta Brigitte, preoccupata, che mostra la denuncia presentata al commissariato di Giugliano in Campania («poliziotti gentilissimi, stanno facendo tutto il possibile»), ed ha chiesto aiuto per diffondere un appello. Sua madre oggi è a Napoli, alla ricerca del suo ragazzo in tutti gli ospedali. Il timore è che abbia avuto un incidente. Ma è giallo.

PARLA LA SORELLA DEL RAGAZZO SCOMPARSO

«La vettura è stata ritrovata a Portici, abbandonata: l’auto era addirittura mal parcheggiata. Al momento nessuno è riuscito a fornire informazioni utili», afferma Brigitte.

Luiz è alto un metro e 75, ha i capelli corti, occhio castani, viso regolare senza barba. «Al momento della scomparsa indossava una maglietta nera, pantaloni bianchi, scarpe sportive Adidas e un giubbotto di pelle, sempre nero», si legge nella denuncia. Segni particolari: il ragazzo ha tre tatuaggi, un albero disegnato sull’avambraccio, un falco sull’addome e le iniziali dei nomi di famiglia sul tallone.