“Ortopedia non chiude”, conferenza in comune per far chiarezza sul San Giuliano

“Ortopedia non chiude”, conferenza in comune per far chiarezza sul San Giuliano

Intervista al consigliere comunale Aniello Cecere


GIUGLIANO – Continua a tenere banco la questione Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale san Giuliano di Giugliano, dopo lo stop dei giorni scorsi ai ricoveri erano circolate voci di una possibile chiusura, per fare chiarezza è stata convocata una conferenza che ha visto al tavolo dei relatori il consigliere comunale Aniello Cecere, quale rappresentante dell’amministrazione ma anche come addetto ai lavori, essendo medico, e i rappresentanti sindacali Massimo Esposito, della CISL, Giulio D’Antonio, per Nursing-Up, e Carmine Pennacchio per nome della FIALS.

LA SITUAZIONE DI ORTOPEDIA

L’addio quasi contemporaneo di buona parte dei medici in organico ha creato il disservizio che direzione generale dell’Asl Napoli 2, sindacati ed amministrazione hanno provato a risolvere. Nel mese di ottobre il concorso per le nuove assunzioni dovrebbe portare nuovi operatori al reparto, in grado così di tornare a lavorare a pieno regime. Questo l’auspicio dei relatori, fermo restando le evidenti difficoltà in cui versa il san Giuliano e – in generale – la sanità campana.

Nel video, l’intervista al consigliere comunale Aniello Cecere:

Pubblicato da Il Meridiano News su Domenica 1 ottobre 2017