Violenta rissa in centro: 16enne in gravissime condizioni

Violenta rissa in centro: 16enne in gravissime condizioni

Il giovane era seduto su una panchina quando è stato avvicinato da alcuni giovani che lo avrebbero importunato


rissa

NAPOLI – Violenta rissa tra ragazzi quella accaduta ieri sera al Centro direzione di Napoli: un 16enne è ricoverato all’ospedale Loreto mare con una prognosi di 30 giorni.
Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato, il giovane era seduto su una panchina, durante la kermesse Street Food, quando è stato avvicinato da alcuni giovani che lo avrebbero importunato. Lui avrebbe colpito con uno schiaffo uno di loro e di conseguenza il gruppo lo ha pestato facendogli perdere i sensi.

Trasportato in ospedale, gli è stato diagnosticato un traumatismo cranio facciale e la rottura dell’osso nasale. Il 16enne, che possedeva un coltello è stato denunciato mentre in merito agli aggressori si procede con una denuncia contro ignoti. Fonte Ansa

Ennesimo episodio di violenza che si è verificato nella movida campana tra giovanissimi. Ieri sera, una rissa è scoppiata anche a Giugliano, dove in via Roma, alcuni ragazzini se le sono date di santa ragione tanto da far intervenire i carabinieri, mentre a Teverola, comune del casertano, sempre nella serata di ieri è scoppiata l’ennesima rissa, questa volta a colpi di bastone, dove un uomo è rimasto seriamente ferito ed è stato trasportato al pronto soccorso con un trauma cranico.

FOTO DI REPERTORIO