Tragedia nel napoletano: 27enne si toglie la vita in casa

Tragedia nel napoletano: 27enne si toglie la vita in casa

L’uomo era sposato e aveva una bimba di 2 anni: indagano i carabinieri


tragedia

SAVIANO – Una tragedia ha scosso la piccola comunità di Saviano, comune ai confini dell’area metropolitana di Napoli. Nella tarda mattinata di ieri un ragazzo di 27 anni è stato trovato impiccato nella sua abitazione dai familiari. Il giovane, G.T. queste le sue iniziali, risiedeva in vicolo Fuschillo e lascia una moglie e una bimba di due anni. Ancora ignari i motivi che lo avrebbero spinto ad un gesto così estremo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare la sua morte mentre sul caso indagano i carabinieri.

tragedia
L’entrata del vicolo in cui è avvenuta la tragedia