Giugliano, minori fanno sesso tra i rifiuti nei pressi di via Oasi

Giugliano, minori fanno sesso tra i rifiuti nei pressi di via Oasi

In una stradina secondaria giovani coppiette si appartano tra il degrado e lo sversamento illegale di rifiuti


giugliano

GIUGLIANO – Una storia di degrado, rifiuti e di sesso tra minorenni che arriva da Giugliano. La denuncia è arrivata da alcuni cittadini di via Vicinale Gianfelice, a due passi da via Oasi Sacro Cuore e a 10 minuti dal comune. Una stradina secondaria che separa alcune abitazioni da una pompa di benzina, priva di illuminazione e segnata da un sottopassaggio buio utilizzato spesso da giovani coppiette per fare sesso, come testimoniano le foto.

giugliano

Sesso in strada dunque ma non solo. Via Gianfelice, essendo priva anche di telecamere di sorveglianza, è spesso teatro dello sversamento illegale di rifiuti che affligge molte vie secondarie della città. Problema che diventa preoccupante anche a causa del fatto che l’erbacce crescono rigogliose e avvolgono la sottile lingua d’asfalto. Solo qualche settimana alcuni arbusti hanno preso fuoco intossicato con il fumo acre tutti gli abitanti della zona. I residenti dicono di essere esasperati da un tale stato di abbandono e più volte hanno richiamato le istituzione per prendere provvedimenti in merito. Appelli che, fino ad oggi, sono caduti nel vuoto.