Tenta di gettarsi da un cavalcavia nel napoletano: salvato dagli agenti

Tenta di gettarsi da un cavalcavia nel napoletano: salvato dagli agenti

E’ accaduto nell’area nord. La tragedia è stata evitata in extremis


cavalcavia tenta suicidio salvato agenti acerra afragolacavalcavia tenta suicidio salvato agenti acerra afragola

ACERRA/AFRAGOLA – Salvato in extremis dai poliziotti  chel o hanno afferrato mentre si arrampicava sulla recinzione di un cavalcavia, con l’intenzione di buttarsi di sotto. E’ stato solo per la prontezza di riflessi degli agenti se un tentativo di suicidio si è trasformato in un salvataggio miracoloso.

E’ successo- come riporta ilmattino.it- nel primo pomeriggio di venerdì scorso. Intorno alle 15.00 una pattuglia della Sottosezione Napoli Nord della Polizia Stradale di Napoli, coordinata dal dirigente Carmine Soriente, era stata inviata con urgenza nei pressi dello svincolo autostradale Acerra-Afragola, dove era stato segnalato un uomo che vagava a piedi tra le automobili. Arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato subito la persona indicata: era salita sul cavalcavia e si era arrampicata alla recinzione, stava cercando di lanciarsi sulla carreggiata sotto di lui.

Mentre uno degli agenti della pattuglia ha fermato i veicoli in transito, gli altri due hanno attraversato la carreggiata e si sono precipitati sul cavalcavia. Hanno bloccato l’uomo proprio mentre si lasciava cadere, trasportandolo al sicuro. Durante le successive indagini è emerso che l’intento suicida era maturato per via di problemi familiari. L’anziano è stato affidato ai servizi sociali di Afragola.

Non è la prima volta che gli agenti, a Napoli e provincia, intervengono in maniera simile:

Napoli, tenta il suicidio dal cornicione del cavalcavia: bloccato in tempo dai poliziotti