Appalti e voti truccati: arrestati all’aeroporto di Capodichino

Appalti e voti truccati: arrestati all’aeroporto di Capodichino

I due sono stati rintracciati mentre erano di ritorno da un viaggio all’estero


appalti e voti arrestati capodichinoappalti e voti arrestati capodichino

NAPOLI – Due arresti effettuati a Napoli nell’ambito dell’inchiesta su appalti e voti in un comune del casertano. Sono stati infatti rintracciati e arrestati all’aeroporto di Capodichino Roberto Pirro e Nicola D’Auria, indagati- come riporta ilmattino.it– nell’ambito dell’inchiesta su appalti e voti che ha coinvolto, ieri, l’ex sindaco Pd di Santa Maria Capua Vetere Biagio di Muro e la deputata Camilla Sgambato. I due indagati erano di ritorno da Budapest, ad attenderli hanno trovato i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere, diretta dai tenenti Emanuele Macrì e Felice Izzo.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, clicca QUI

LEGGI ANCHE: 

Arrestato ex sindaco: truffa allo Stato per favorire le sue cooperative