Calo delle nascite, Beneduce (FI): “Società senza speranze nel futuro”

Calo delle nascite, Beneduce (FI): “Società senza speranze nel futuro”

“Investire sui giovani per non diventare un paese di vecchi”


beneduce

NAPOLI – “Il calo delle nascite è lo specchio di una società in forte difficoltà e senza prospettive per il futuro, peggio ancora con poche speranze”.

“Senza retorica è il caso di interrogarci verso quale   modello sociale ci stiamo avviando e con quali conseguenze”  – è il commento di Flora Beneduce, consigliere regionale di Forza Italia, ai dati Istat che registrano 12mila nascite in meno nel 2016. “Il futuro si progetta con la stabilità – aggiunge la consigliera – e non con i bonus e la precarietà”. “Bisogna dare realmente una mano ai giovani che vivono una condizione di disagio e frustrazione nonostante, in molti, hanno dalla loro una carriera di studi eccellente”.

“In tempo di crisi fare figli è un lusso – continua la Beneduce – soprattutto se non ci sono i nonni che garantiscono un sostegno economico”.  “ Investire sui giovani è la sola soluzione possibile per non diventare un paese di vecchi”. “Crescere un figlio non per questo bisogna pensare a politiche di organizzazione in grado di sostenere  realmente le donne e le famiglie”.