Frattamaggiore, furto in villa comunale: nei guai 2 pregiudicati

Frattamaggiore, furto in villa comunale: nei guai 2 pregiudicati

I due di 49 e 33 anni sono stati acciuffati dai carabinieri


panchine

FRATTAMAGGIORE – Non si fermano davanti a nulla i ladri che in questi ultimi tempi stanno colpendo diverse zone della periferia napoletana. Rubano di tutto e questa volta il loro furto ha dell’incredibile. Infatti i malviventi, questa volta hanno rubato delle panchine dalla villa comunale.

Deferiti dai carabinieri in stato di libertà 2 pregiudicati di 49 e 33 anni per furto aggravato. I due nella serata del 21 ottobre hanno rubato 4 panchine in ferro all’interno della villa comunale di via Siepe Nuova a Frattamaggiore. I due, C.A. e M.G. le hanno sradicate da terra ed una volta caricate su un’autovettura si sono dileguati.

La villa comunale, frequentata tutti i giorni da bambini vogliosi di passare qualche ora all’aperto e da persone intente a fare una passeggiata, si ritrova ora in condizioni pessime a causa di questi due balordi che hanno pensato bene di apportare un danno ai cittadini del comune di Frattamaggiore.

Toccherà ora alle autorità competenti reinstallare le suddette panchine in modo da far ritornare la villa comunale un luogo piacevole per i tanti cittadini che la affollano.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage