Il furgone va in fiamme, conducente scavalca il guardrail e si lancia giù

Il furgone va in fiamme, conducente scavalca il guardrail e si lancia giù

Sul posto i vigili del fuoco. L’uomo è stato immediatamente trasportato in ospedale


furgone

CASTEL VOLTURNO – Il suo furgone va in fiamme e si lancia giù. Ecco quanto è accaduto nelle prime ore di questa mattina, lungo la Strada Domiziana dove un uomo è finito a ridosso di un fiume dopo essersi lanciato da un’altezza di circa 20 metri. Era alla guida del suo furgoncino quando ha perso il controllo schiantandosi contro il guardrail. Il mezzo ha iniziato a prendere fuoco e l’uomo, spaventato, ha scavalcato il guardrail lanciandosi giù.

FURGONE IN FIAMME 

L’incidente è avvenuto, come riporta edizionecaserta.it, verso le 5 di questa mattina lungo la Strada Domiziana all’altezza dell’uscita Castel Volturno. L’uomo stava percorrendo quel tratto di strada quando, forse a causa della strada inagibile a causa maltempo, ha perso il controllo del suo furgoncino schiantandosi contro un guardrail. L’uomo, da quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, sarebbe uscito dal mezzo che stava andando a fuoco e si sarebbe lanciato oltre il guardrail andando a finire, con un volo di 20 metri,  a ridosso del fiume.

Sul posto sono arrivati due squadre dei vigili del fuoco che hanno impiegato un’ora per localizzare e salvare il conducente, il quale è stato trasportato immediatamente in ospedale.

L’incidente che ha provocato quanto accaduto è legato molto probabilmente al fondo stradale non sicuro e reso poco inagibile dalle forti piogge che stanno colpendo tutto il territorio.

LEGGI ANCHE: 

Allerta meteo in Campania: da stasera previsti temporali di forte intensità