Trovato impiccato nel suo negozio: Luca muore a 39 anni

Trovato impiccato nel suo negozio: Luca muore a 39 anni

E’ stata la suocera a ritrovare il ragazzo morto all’interno dell’esercizio commerciale


ISCHIA – Una vera e propria tragedia quella che si è consumata ad Ischia dove un giovane originario di Sarno è stato trovato privo di vita, impiccato all’interno del suo negozio. La vittima, Luca Renzullo, 39 anni, originario di Sarno, ma da tempo trasferitosi a Ischia dove aveva un negozio di abbigliamento, Canvas.

Il fatto è accaduto in tarda mattinata, ma non si conoscono ancora le cause di quello che sembrerebbe un suicidio. Il ragazzo si sarebbe tolto la vita dopo l’orario di chiusura del magazzino, intorno alle 13. A dare l’allarme è stata la moglie che, non vedendolo tornare, ha chiamato la mamma perchè controllasse al negozio.

E’ stata la donna a ritrovare il ragazzo morto all’interno dell’esercizio commerciale. Luca era sposato da appena 1 anno e su facebook qualche giorno fa festeggiava questa ricorrenza con le foto assieme a Elena, la sua sposa.

Le autorità hanno disposto l’esame autoptico che sarà eseguito a Napoli. L’uomo, sposato da circa un anno, viveva nell’isola campana, ma la famiglia, molto conosciuta, è residente a Sarno.

Dolore e sgomento anche nella cittadina del salernitano, che ora sono in attesa di poter celebrare il rito funebre, in modo da dare l’ultimo saluto a Luca.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage