Si sente male e si accascia al volante: noto parroco trovato morto in auto

Si sente male e si accascia al volante: noto parroco trovato morto in auto

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso


parroco

SAN PIETRO INFINE – E’ stato trovato morto nella sua Opel che si trovava parcheggiata in piazza Corte a Cassino don Antonio Colella, 63 anni, parroco della chiesa di San Giovanni. Il sacerdote aveva lasciato da poco il vescovo Gerardo Antonazzo quando avrebbe accusato un malore e si è accasciato sul volante dell’auto. E’ stato rinvenuto dai passanti, insospettiti dal motore dell’auto lasciato acceso, con lo sportello aperto. Un dolore profondo ha scosso l’intera comunità diocesana. La notizia si è diffusa immediatamente.

PARROCO TROVATO MORTO IN AUTO

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Le indagini sono attualmente in corso e, su dispozione delle Procura, verrà effettuata l’autopsia.

 

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

 

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK