Qualiano, smantellata base di spaccio gestita da 3 giovanissimi

Qualiano, smantellata base di spaccio gestita da 3 giovanissimi

I carabinieri li hanno sorpresi mentre cedevano alcune dosi ai clienti: hanno tra i 18 e i 23 anni


DOMICILIARI

QUALIANO – La scorsa notte, i carabinieri di Qualiano, hanno arrestato tre giovani intenti a spacciare lungo via
Campana. Si tratta di Emanuele Re 22 anni, Giuseppe Napolano 23 anni e Andrea Federico 18 anni, residenti tutti tra Qualiano e Giugliano. Il gruppo aveva messo in piedi una mini piazza di spaccio con una precisa suddivisione di compiti tra vedette e venditori. Quando i militari li hanno bloccati hanno trovato due panetti di hashish, per un peso totale di 200 gr, occultati in una intercapedine del muro e la somma di 68 euro ritenuta provento dell’attività illecita. Bloccati anche due acquirenti che sono stati segnalati alle autorità come assuntori. I tre arrestati sono stati confinati agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

TUTTE LE NOTIZIE SU ILMERIDIANONEWS.IT