Tav Afragola, il Rotary Club: “disponibili ad installare un defibrillatore”

Tav Afragola, il Rotary Club: “disponibili ad installare un defibrillatore”

“Raccogliamo l’appello del Sindaco, Domenico Tuccillo, e nelle prossime ore provvederemo a contattare i responsabili”- annuncia il direttivo


defibrillatore tav afragola rotarydefibrillatore tav afragola rotary

 

AFRAGOLA – “Raccogliamo l’appello del Sindaco di Afragola, Domenico Tuccillo, e nelle prossime ore provvederemo a contattare i responsabili Rfi per formalizzare la nostra disponibilità a fornire la locale stazione di un defibrillatore”. Lo annuncia il direttivo del Club Rotary Afragola, Frattamaggiore Porte di Napoli, in relazione all’appello lanciato dal primo cittadino di Afragola, che, sulla vicenda della professoressa morta nella stazione della Tav Porte di Napoli, ha invocato l’installazione di un defibrillatore.

“Da cittadini, ancorché rotariani – aggiunge il Direttivo del Club -, riteniamo doveroso dare corso concretamente ai nostri compiti istituzionali”. “Tanto più su di un tema così importante, qual è quello della tutela della salute, ancor più sul territorio che ci onoriamo di servire”, conclude la nota del Direttivo.