Fanno esplodere il bancomat: messi in fuga dai carabinieri

Fanno esplodere il bancomat: messi in fuga dai carabinieri

I banditi, non contenti degli 8 mila euro raccolti, hanno tentato di sfondare la vetrata utilizzando come ariete un’auto


bancomat

AVELLINO – Fanno esplodere bancomat con un esplosivo, colpo sventato dai carabinieri. E’ accaduto questa notte a Calitri. Alcuni malviventi hanno fatto esplodere un ordigno vicino allo sportello bancomat della filiale del Banco di Napoli. L’esplosione ha sventrato però solo lo sportello esterno. I banditi, non contenti degli 8 mila euro raccolti, hanno tentato di sfondare la vetrata utilizzando come ariete una Fiat Panda rubata.

A rovinare il colpo una pattuglia di carabinieri, giunta sul posto a seguito dell’esplosione. Al suono delle sirene i malviventi sono fuggiti via senza neanche riuscire a raccogliere tutto il denaro sparso in strada a seguito dello scoppio.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage