Giugliano, 19enne viene molestata in un parcheggio da un immigrato: lo riconosce e lo fa arrestare

Giugliano, 19enne viene molestata in un parcheggio da un immigrato: lo riconosce e lo fa arrestare

I militari dell’arma di Giugliano hanno arrestato l’uomo subito dopo la denuncia della ragazzina


giugliano

GIUGLIANO – La scorsa notte a Giugliano in Campania, in località Varcaturo, i militari della locale stazione, esito tempestiva attività info-investigativa, hanno arrestato con l’accusa di violenza sessuale (art. 609 bis c.P.) il pregiudicato Bambore Adam, 31 anni, nato in Burkina Faso, in Italia senza fissa dimora.

Predetto, alle ore 19:00 circa di ieri all’interno del parcheggio antistante un esercizio commerciale in via domitiana 120, aveva avvicinato e bloccato una 19enne del luogo palpeggiandola ripetutamente alle parti intime nel tentativo di consumare con lei un rapporto sessuale. L’extracomunitario, preoccupato dalle grida di aiuto della giovane donna, si allontanava rapidamente dal luogo, venendo intercettato e bloccato dagli operanti alle successive ore 20:00 circa mentre transitava a piedi per questa via ripuaria.

Fermato, riconosciuto dalla vittima anche in sede di formale individuazione fotografica, associato presso la casa circondariale di Napoli-Poggioreale.

 

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO