Giugliano, 20enne sorpreso a rubare all’intero dell’Auchan

Giugliano, 20enne sorpreso a rubare all’intero dell’Auchan

Il ragazzo è stato bloccato dai carabinieri con la refurtiva nei pantaloni


giugliano

GIUGLIANO – I carabinieri di Giugliano, guidati dal capitano Antonio De Lise, hanno arrestato L.L., 20enne di Calvizzano, sorpreso mentre tentava di rubare due videogiochi all’interno del parco commerciale Auchan di via San Francesco a Patria. I militari hanno accertato che il ragazzo aveva tolto due cd dalle rispettive custodie e li aveva nascosti nei pantaloni riuscendo così ad oltrepassare le barriere delle casse senza pagare con una refurtiva dal valore di 140 euro. I carabinieri lo hanno bloccato e trasferito presso la sua abitazione in attesa del rito direttissimo. Le forze dell’ordine hanno alzato in livello di attenzione in vista delle festività natalizie.

TUTTE LE NOTIZIE SU ILMERIDIANONEWS.IT