Igor alias Ezechiele, su Facebook i selfie da latitante

Igor alias Ezechiele, su Facebook i selfie da latitante

Con la sua falsa identità l’omicida si ritraeva proprio mentre era a Valencia


igor

SPAGNA – Che Igor Vaclavic, il ricercato internazionale arrestato stamane a Saragozza, si trovasse in Spagna, e più precisamente nei pressi di Valencia, era già chiaro da un suo profilo Facebook.

L’uomo da tempo utilizzava il famoso social network con il nome di Ezechiele Norberto Feher. Attraverso il suo profilo Igor/Ezehiele spesso si ritrae in selfie in giro per Valencia. Anche tra le informazioni del profilo, inoltre, Valencia è indicata come luogo di residenza.

Ezechiele Norberto Feher è insomma uno degli alias che l’omicida ricercato usava per coprire la sua vera identità e con il quale aveva praticamente annunciato di trovarsi in Spagna.