Incendio nella notte, morti mamma e due figli: probabile omicidio-suicidio

Incendio nella notte, morti mamma e due figli: probabile omicidio-suicidio

Sembra che uno dei figli della donna soffrisse di depressione e quindi avrebbe appiccato il fuoco in seguito ad una crisi depressiva


incendio

MERCATO SAN SEVERINO – Una donna di 82 anni e i suoi due figli. Sono queste le vittime dell’incendio divampato la scorsa notte in un’abitazione di Mercato San Severino nel salernitano. L’incendio è stato domato dai vigili del fuoco che immediatamente hanno informato i carabinieri che ora stanno indagando sulle cause della combustione.

Il pm della procura di Nocera Inferiore ha disposto l’autopsia sui tre corpi delle vittime morte carbonizzate. La donna, 82 anni e i 2 figli entrambi sulla cinquantina. E’ molto probabile che le fiamme siano divampate a causa di un incidente domestico, ma non si esclude che possa trattarsi di un suicidio. Infatti secondo quanto riporta il portale internet cronachedellacampania.it, sembra che uno dei figli della donna soffrisse di depressione e quindi avrebbe appiccato il fuoco in seguito ad una crisi depressiva.

Nel momento in cui i militari dell’arma sono giunti sul posto, i tre erano già deceduti. Inutile ogni tentativo di rianimazione.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage