Omicidio Genny Cesarano, uno dei killer si pente: “Vi dico chi l’ha ucciso”

Omicidio Genny Cesarano, uno dei killer si pente: “Vi dico chi l’ha ucciso”

NAPOLI –  “Le persone che avete arrestato per l‘omicidio di Genny Cesarano sono realmente coinvolte.  Si tratta di soggetti responsabili, me compreso,


genny

NAPOLI –  “Le persone che avete arrestato per l‘omicidio di Genny Cesarano sono realmente coinvolte.  Si tratta di soggetti responsabili, me compreso, che hanno svolto un ruolo nell’assassinio di quel ragazzino. Ma ce ne sono altri che non sono ancora finiti sotto accusa, conosco il nome ed il ruolo di altri personaggi che all’alba di due anni fa entrarono in azione nella Sanità e contribuirono ad ammazzare un ragazzino che con la camorra non aveva rapporti”.

A parlare è Mariano Torre, 24 anni, davanti al Tribunale del Riesame di Napoli , uno dei pentiti  che la notte del 12 settembre 2015 , avrebbe ucciso il giovane 17enne Gennaro Cesarano durante una stesa di camorra.

Dichiarazioni che potranno essere confermate oggi in aula durante l’udienza del processo che lo vede imputato insieme a Luigi Cutarelli, Ciro Perfetto, Antonio Buono e Carlo Lo Russo.

 

genny cesarano
Gennaro Cesarano, morto a 17 anni: vittima innocente di camorra.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI