Operazione dei carabinieri a Qualiano, 3 arresti e 7 denunce

Operazione dei carabinieri a Qualiano, 3 arresti e 7 denunce

I controlli danno seguito alla costante azione di contrasto alla criminalità sul territorio


operazione dei carabinieri

QUALIANO – A conclusione specifico servizio di “alto impatto” per il contrasto all’illegalità diffusa, svolto da militari della locale stazione coadiuvati da altro personale dipendente di rinforzo, sono stati tratti in arresto a seguito di provvedimenti emessi dell’autorità giudiziaria i seguenti pregiudicati:

1. il minore R.A, 17enne di Qualiano, in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari emessa, concordando pienamente con l’attività investigativa della dipendente stazione di Qualiano, in data 28.11.2017 dal tribunale per i minorenni di Napoli per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, accertati da quell’arma a Qualiano in data 09.11.2017, nella cui circostanza furono arrestati in flagranza Napolano Giuseppe, Emanuele e Federico Andrea, poiche’ sorpresi a detenere 2 panetti di hashish del peso complessivo di 200 grammi, mentre il minore, che deferito in stato di libertà, è riuscito a dileguarsi;

2. Fiorentino Gaetano, classe ’66 in esecuzione all’ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare emesso in data 29.11.2017 dalla procura della repubblica di Napoli, dovendo espiare la pena di 2 anni 2 di reclusione, poiché riconosciuto colpevole del reato di ricettazione, commesso a Qualiano il 28.08.2007.

Nel medesimo contesto operativo venivano altresì:
– deferite in stato di libertà nr. 7 persone, di cui:
– 2 minorenni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente;
– 2 per maltrattamenti in famiglia;
– 2 per abusivismo edilizio;
– 1 per furto aggravato;
– segnalati 1 soggetto al competente u.t.g. quale assuntori di sostanze stupefacenti.

Sequestrati:
– 21 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish;
– 3 veicoli;
– elevate 4 contravvenzioni al codice stradale, di cui:
– 3 per mancata copertura assicurativa;
– 1  per guida con patente scaduta.

Gli arrestati:
– R.A., collocato presso la comunità per minorenni “L’isola che non c’è” di Casal di Principe;
– Fiorentino Gaetano, ristretto presso la propria abitazione in regime detenzione domiciliare.
Competenti autorità giudiziaria, ordinaria e per i minorenni, e amministrativa, informate dalla stazione di Qualiano guidate dal capitano Antonio De Lise.