Sanità a Giugliano tra difficoltà ed obiettivi, intervista ad Aniello Cecere

Sanità a Giugliano tra difficoltà ed obiettivi, intervista ad Aniello Cecere

Il consigliere comunale invita sindaco, maggioranza e minoranza ad una collaborazione più concreta in favore della città


GIUGLIANO – Sanità giuglianese in evidente difficoltà, le notizie degli ultimi tempi sulle strutture ospedaliere ed i servizi offerti non sono state positive, con ricadute poco piacevoli su un bacino di utenza ampio. Le chiusure di alcuni reparti del san Giuliano, le difficoltà in fascia costiera per il trasferimento dell’unico dipendente amministrativista del presidio di via Staffetta, in un periodo di spending review che penalizza oltremodo il presidio giuglianese a favore delle vicine strutture di Pozzuoli e Frattamaggiore. Arrivano però anche segnali positivi, come la riapertura di Ortopedia e Traumatologia. Abbiamo ascoltato il dottor Aniello Cecere, consigliere comunale, per trarre un bilancio dello stato di salute del settore ed illustrare gli obiettivi di medio e lungo periodo.

Ecco la sua intervista:

cecere sanità

L'INTERVISTA – Sanità a Giugliano tra difficoltà ed obiettivi, Aniello Cecere: "Collaboriamo tutti a favore della città"LEGGI -> https://www.ilmeridianonews.it/2017/12/sanita-giugliano-aniello-cecere/

Pubblicato da Il Meridiano News su Martedì 12 dicembre 2017

Torna alla HOME