Sorpreso in strada a Sant’Antimo nonostante i domiciliari: arrestato dai carabinieri

Sorpreso in strada a Sant’Antimo nonostante i domiciliari: arrestato dai carabinieri

L’uomo, già pregiudicato, è in attesa del rito direttissimo


sorpreso

SANT’ANTIMO – Sorpreso a passeggiare sul corso in città nonostante i domiciliari: arrestato dai carabinieri.

I militari locale tenenza,  guidati dal capitano Antonio De Lise, nel corso specifico servizio di controllo del territorio, hanno arrestato per evasione De Rosa Francesco, 28 anni,  residente a Sant’Antimo, pluripregiudicato, in atto sottoposto al regime di detenzione domiciliare per violazione legge sugli stupefacenti per le quali espiava la pena residua di un anno e sei mesi di  reclusione. Nonostante i domiciliari, il 28enne  veniva sorpreso e bloccato dagli operanti mentre transitava a piedi in quel corso Unione Sovietica, in flagrante violazione del regime di favore concessogli.

Arrestato, è stato tradotto presso le aule dibattimentali del tribunale di Napoli Nord in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

 

 

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI