Frattamaggiore, presunte violenze a scuola: solidarietà alla Dirigente Scolastica

Frattamaggiore, presunte violenze a scuola: solidarietà alla Dirigente Scolastica

“La Preside, che si è sempre distinta per il suo impegno, sia all’interno che all’esterno delle mura scolastiche, è stata invitata a continuare a svolgere serenamente il suo prezioso lavoro”, scrive lo staff dell’Amministrazione


solidarietà alla dirigente scolastica frattamaggiore solidarietà Fernanda Manganellisolidarietà alla dirigente scolastica frattamaggiore solidarietà Fernanda Manganelli

FRATTAMAGGIORE – In questi giorni, diversi organi di stampa, hanno portato alla luce un fatto di cronaca che riguarda una denuncia a carico di due insegnanti accusate di maltrattamento su minori. Purtroppo, casi del genere corrono il rischio di far finire nel tritacarne mediatico anche chi non ha alcuna responsabilità ed ha sempre lavorato per il bene della propria scuola e dell’intera collettività. Capita così che un eventuale sbaglio, di uno o due persone, rischia di pregiudicare l’operato di tutti.  Per questa ragione, da più parti dell’Amministrazione di Frattamaggiore, sia di maggioranza che di opposizione, è giunta la solidarietà alla Dirigente dell’I.C. “Capasso-Mazzini”, Fernanda Manganelli.

La Preside, che si è sempre distinta per il suo impegno, sia all’interno che all’esterno delle mura scolastiche, è stata invitata a continuare a svolgere serenamente il suo prezioso lavoro, per l’intera comunità frattese.

Paura fuori una scuola di Frattamaggiore: auto sbatte contro muro