Contrabbando, 15 arresti tra Melito, Casoria, Casavatore e Afragola: i nomi

Contrabbando, 15 arresti tra Melito, Casoria, Casavatore e Afragola: i nomi

La maxi operazione di ieri anti contrabbando delle fiamme gialle


CONTRABBANDO

AFRAGOLA – E’ di ieri la maxi operazione delle fiamme gialle di Afragola contro la vendita illegale di sigarette. I militari della guardia di finanza hanno eseguito dalle prime luci dell’alba una ventina di arresti per associazione a delinquere finalizzata al contrabbando internazionale di sigarette, sull’asse Ucraina-Ungheria – comuni a nord di Napoli, zona che  da qualche anno è  diventata  il crocevia dei maggiori traffici di “bionde”, soprattutto quelle denominate «Cheap with», sigarette legali nei paesi dell’est europeo, ma vietate in ambito Cee per l’alta concentrazione di nicotina e catrame.

Gli arresti sono stati eseguiti tra Afragola, Arzano, Melito, Casavatore. Nell’operazione sono state arrestate 15 persone, appartenenti a 4 gruppi diversi operanti nella zona nord di Napoli.

I NOMI DEGLI ARRESTATI 

  • Domenico Iavarone, 50 anni, di Casoria
  • Piero Di Perna, 35 anni, di Casavatore
  • Carmine Di Perna, 54 anni, di Casavatore
  • Giovanni Scherma, 28 anni, di Napoli
  • Antonio Russo, 64 anni, di Casoria
  • Filomena Bruno, 62 anni, di Casoria
  • Salvatore Lorito, 42 anni, Melito
  • Ciro Lorito, 34 anni, Melito
  • Vincenzo Ricci, 42 anni, Casavatore
  • Enrico Rispoli, 34 anni
  • Ciro Rispoli, 42 anni
  • Nicola De Rosa, 40 anni, Casavatore
  • Pasquale De Rosa, 64 anni, Casavatore
  • Nicola De Rosa, 36 anni, Casavatore
  • Antonio De Rosa, 38 anni, Casavatore

LEGGI ANCHE :

Maxi blitz anti contrabbando delle fiamme gialle: 20 in manette