Gaetano pestato alla metro di Chiaiano: presi i 9 componenti della baby gang

Gaetano pestato alla metro di Chiaiano: presi i 9 componenti della baby gang

Il 15enne fu operato d’urgenza per asportazione della milza


Gaetano

NAPOLI – È stata sgominata la baby gang che nel pomeriggio dello scorso 12 gennaio ha aggredito brutalmente il 15enne Gaetano fuori la stazione della Metro di Chiaiano.

Gli agenti della Polizia di Stato dei Commissariati di P.S. di Scampia e di Chiaiano, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli, stanno eseguendo 9 ordinanze cautelari, 8 in Comunità ed uno per la permanenza in casa, nei confronti di altrettanti minori, gravemente indiziati del reato di lesioni gravissime in danno del giovane Gaetano, operato d’urgenza per asportazione della milza.

Arrivano anche i complimenti da parte del sindaco De Magistris, queste le sue parole: «Voglio congratularmi con la magistratura e la polizia di Stato per aver assicurato alla giustizia i presunti responsabili della vile e criminale aggressione al giovane Gaetano al quale va l’abbraccio forte mio e della città di Napoli».

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage