Giugliano, malumori in maggioranza: Paolo Liccardo lascia “Poziello Sindaco”

Giugliano, malumori in maggioranza: Paolo Liccardo lascia “Poziello Sindaco”

Il consigliere: “Il gruppo nei momenti di sofferenza non mi è stato di supporto a livello personale”


GIUGLIANO – Il consigliere comunale Paolo Liccardo esce dal gruppo che porta il nome della lista a sostegno del sindaco Poziello ed aderisce al gruppo misto, pur restando – almeno per ora – tra i banchi della maggioranza. Una decisione, quella di Liccardo, che segue i cambi di casacca compiuti da diversi esponenti della politica giuglianese. Questo il comunicato inviato alla stampa:

Comunico ufficialmente la mia uscita dal gruppo, nel quale sono stato eletto, “Poziello sindaco” e  annuncio la mia adesione al gruppo misto.
Una decisione scaturita dal fatto che sto apprendendo dai giornali il cambiamento dei nuovi assetti politici che si stanno formando in maggioranza in queste ore, che abbinati ad una politica del sindaco Poziello, anche se condivisa ma molto spesso manca di comunicazione nella stessa maggioranza, mi ha portato a fare questa scelta.
Sottolineo che resterò in maggioranza ma con un’autonomia diversa dal gruppo, ringrazio il capogruppo Pasquale Casoria e tutti miei colleghi del gruppo con il quale ho condiviso un percorso che ha portato molte soddisfazioni ma che nei momenti di sofferenza non mi è stato di supporto a livello personale oltre che politico.
Ribadisco che continuerà la mia collaborazione, per spirito di maggioranza, e sono sicuro che ci sarà un rilancio forte di questa amministrazione in futuro.
TORNA ALLA HOME