Giustizia per Vincenzo, il 25enne morto sul posto di lavoro. Tre indagati

Giustizia per Vincenzo, il 25enne morto sul posto di lavoro. Tre indagati

Il giovane operaio è rimasto schiacciato dall’ascensore che stava riparando


giustizia per vincenzo

SAN GIUSEPPE VESUVIANO – Giustizia per Vincenzo Stassi, tre il numero di indagati per la morte del giovane operaio rimasto schiacciato dalla stessa ascensore che stava riparando. Il 25enne stava lavorando in un condominio di San Giuseppe Vesuviano quando la cabina dell’ascensore lo ha schiacciato, i soccorsi sono stati inutili, è morto sul colpo. Sul caso indaga la procura di Nola, nei guai il titolare della ditta, il proprietario del palazzo e il collega della vittima. La sua tragica scomparsa ha sconvolto l’intera comunità dei paesi Vesuviani, Vincenzo era un bravo ragazzo e benvoluto da tutti.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK