Marano, stalking e tentato abuso su una minore: arrestato

Marano, stalking e tentato abuso su una minore: arrestato

L’uomo aveva anche il divieto di rientro nel comune di Marano ma lo ha violato più volte


Marano

MARANO – Nel primo pomeriggio di oggi, verso le ore 13.40, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Giugliano, hanno arrestato un pregiudicato 58enne, Iannaccone Luciano, risultante residente a Marano ma di fatto senza fissa dimora, perché responsabile di numerosi reati contro il patrimonio e soprattutto perché, nel 2009 risultò  fortemente indiziato di tentata violenza sessuale e stalking  nei confronti di una  minorenne.

Tale comportamento fu censurato  anche  con l’emissione,  dal parte del Questore di Napoli,  di un  divieto di rientro nel Comune di Marano che Iannaccone  ha più volte violato, facendo saltuari rientri nella casa di residenza anagrafica.

Una attenta e minuziosa attività investigativa, suffragata da mirati servizi di appostamento,  condotta dai poliziotti  del Commissariato Giugliano , ha consentito l’esecuzione del Provvedimento restrittivo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli e lo stesso è stato associato presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage