Mugnano piange la sua “Guerriera”, tanti i messaggi in ricordo di Maira

Mugnano piange la sua “Guerriera”, tanti i messaggi in ricordo di Maira

La 22enne, morta per un male incurabile, è ricordata da tutti come una ragazza allegra e solare


maira

MUGNANO – E’ sotto choc la comunità di Mugnano, che questa mattina ha visto volare via uno dei suo figli. Maira Menna si è spenta a 22 anni per una malattia incurabile, contro la quale lottava da diversi anni.

Maira, che lavorava alla scuola di danza S.P.I.A Academy, è ricordata da tutti come una ragazza solare, gentile, educata. Una giovane donna a cui la malattia non aveva tolto le speranze, anzi. Maira lottava, con tutta la forza che aveva, per stare meglio e continuare a fare il lavoro che amava. Tanto che per tutti era ormai diventata “La Guerriera”.

La ragazza, nipote di un vigile urbano, era molto conosciuta in città e in queste ore sono centinaia i messaggi di cordoglio e in suo ricordo.

“Con la tua naturale allegria e simpatia hai fatto sì che ogni volta che pensi a te lo faccia con un sorriso”, scrive Alessia su Facebook. “Buon viaggio occhi belli – scrive invece Pasquale – sei sempre stata allegra e sorridente, hai lasciato un vuoto immenso”.

Messaggi di cordoglio sono arrivati anche dai membri dell’Amministrazione comunale, tra cui il sindaco Luigi Sarnataro.