Notte degli Oscar 2018, annunciate le nomination

Notte degli Oscar 2018, annunciate le nomination

Le nominations per la 90° edizione degli Oscar 2018 : La forma dell’Acqua, Dunkirk, Tre manifesti ad Ebbing Missouri. Dopo i Golden Globe, si avvicina la notte delle stelle

@Rossella Palmieri

In questo Martedì di Gennaio sono stati annunciati, per la gioia dei cinefili di tutto il mondo, le nominations in corsa alla 90° edizione degli Academy Awards, il premio cinematografico più dorato (e ambito) di tutti. Ogni anno l’evento degli Oscar monopolizza il fuso orario e sintonizza tutti negli USA nella speranza di veder il nostro film preferito, attore o regista beccarsi proprio lei: la statuetta.

La notte della premiazione si terrà il 4 Marzo presso il Dolby Theatre di Los Angeles, presentato nuovamente dal comico Jimmy Kimmel (conduttore del Jimmy Kimmel Live!).

Quest’anno in corsa, nelle categorie di maggior rilievo 

Miglior film

Chiamami col tuo nome
Dunkirk
Get Out
Il filo nascosto
Lady Bird
La forma dell’acqua
L’ora più buia
The Post
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Lo scorso anno è ricordato come l’anno di La La Land e Moonlight ( e del plot-twist più comico della storia) cosa possiamo aspettarci questa volta? Sicuramente dominano il podio delle opere con più nominations The Shape of Water Dunkirk ( il film è stato girato interamente a pellicola, in formato 15/70mm IMAX e Super Panavision 65mm, lo sapevate?)

Miglior regia

Christopher Nolan, Dunkirk
Greta Gerwig, Lady Bird
Paul Thomas Anderson, Il filo nascosto
Guillermo del Toro, La forma dell’acqua
Jordan Peele, Get Out

Miglior attore protagonista

Daniel Day-Lewis, Il filo nascosto
Daniel Kaluuya, Get Out
Denzel Washington, Roman J. Israel, Esq.
Gary Oldman, L’ora più buia
Timothée Chalamet, Chiamami col tuo nome

Miglior attrice protagonista

Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Margot Robbie, Io, Tonya
Meryl Streep, The Post
Sally Hawkins, La forma dell’acqua
Saoirse Ronan, Lady Bird

Miglior attore non protagonista

Christopher Plummer, Tutti i soldi del mondo
Richard Jenkins, La forma dell’acqua
Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Willem Dafoe, The Florida Project
Woody Harrelson, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Sì, Christopher Plummer è proprio colui che ha sostituito, poco prima della distribuzione nelle sale, l’attore Kevin Spacey dopo l’ondata di accuse e polemiche in merito ad abitudini e comportamenti inadeguati nei confronti dei colleghi che ha portato il regista Ridley Scott ad eliminarlo dal cast (e dalla pellicola).

Miglior attrice non protagonista

Allison Janney, Io, Tonya
Laurie Metcalf, Lady Bird
Lesley Manville, Il filo nascosto
Mary J. Blige, Mudbound
Octavia Spencer, La forma dell’acqua

Miglior film d’animazione

Baby Boss
Coco
Loving Vincent
Ferdinand
The Breadwinner

Quella di Loving Vincent è un’opera decisamente fuori dal comune, di fatti è il primo film ad essere interamente dipinto su tela!. Sì, parliamo di circa 65 000 fotogrammi realizzati da 125 artisti provenienti da ogni parte del mondo. Il film ripercorre la vita dell’artista attraverso i personaggi dei propri dipinti, un viaggio che (oltre alla tecnica utilizzata) deve esser visto come il testamento di un padre letto dai suoi figli. Insomma, anche se non dovesse vincere l’Oscar, è da guardare!.

Miglior film straniero

A Fantastic Woman
Loveless
The Insult
On body and soul
The Square

Miglior documentario

Abacus: Small Enough to Jail
Faces Places
Icarus
Strong Island
Last man in Aleppo

Miglior sceneggiatura originale

Get Out
Lady Bird
La forma dell’acqua
The Big Sick
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior canzone

“Mighty River”, Mudbound
“Mystery of Love”, Chiamami col tuo nome
“Remember me”, Coco
“Stand Up for Something”, Marshall
“This is me”, The Greatest Showman

Miglior colonna sonora originale

Dunkirk
Il filo nascosto
La forma dell’acqua
Star Wars: Gli ultimi Jedi
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior sceneggiatura non originale

Chiamami col tuo nome
Logan
Molly’s Game
Mudbound
The Disaster Artist