Tragedia in costiera: donna muore risucchiata da un’onda

Tragedia in costiera: donna muore risucchiata da un’onda

Diverse persone sarebbero finite in mare a causa dell’onda violentissima


costiera

PRAIANO – Dramma nelle ore della mattinata in Costiera Amalfitana dove una donna veneta di 55 anni ha è morta  dopo essere stata risucchiata da un’onda a Praiano, lungo la passeggiata che unisce la Praia con il night club Africana. Diverse persone sarebbero finite in mare.

Una quarta persona, sembra si sia lanciata in mare per prestare soccorso. A quanto pare, altre due persone, si sarebbero salvate, mentre altre due sarebbero rimaste in mare soccorsi poco dopo della Guardia Costiera di Amalfi. Si tratta di un uomo e una donna, che versava in condizioni disperate, immediatamente trasferiti presso il porto di Amalfi dove ad attenderli c’erano i sanitari del 118.

I paramedici non hanno potuto nulla se non constatare il decesso della donna. Secondo quanto riporta Il Mattino, il corpo si trova ancora a bordo del mezzo di soccorso parcheggiato sul molo di Amalfi in attesa del medico legale e delle determinazioni del magistrato di turno.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage