E’ mistero sulla morte di Ciro Ascione. Cosa è successo al 16enne?

E’ mistero sulla morte di Ciro Ascione. Cosa è successo al 16enne?

Il giovane era descritto da tutti come un ragazzo tranquillo. Nessuna pista esclusa


CASORIA – E’ stato ritrovato nei pressi della stazione di Casoria il corpo senza vita di Ciro Ascione, scomparso lo scorso sabato 20 gennaio, da Napoli.

Dalla domenica seguente alla scomparsa numerosissimi appelli sono stati divulgati da amici, parenti e conoscenti sui social con la speranza che qualcuno potesse avere notizie del giovane. L’ultimo avvistamento di Ciro risaliva intorno alle 21.19 nei pressi  della stazione Garibaldi di Napoli. Alcune telecamere lo avrebbero ripreso mentre usciva dalla metropolitana e percorreva la galleria Garibaldi . Non sarebbe mai entrato però nella stazione centrale: il giovane non sarebbe mai stato ripreso da nessuna delle telecamere posizionate agli ingressi e al binario da dove avrebbe dovuto prendere il treno.  Il suo telefono ha squillato fino alle 22.20 di sabato sera, poi nulla

Cosa è successo a Ciro? E’ possibile che nessuno abbia visto o saputo qualcosa? Ciro è descritto da parenti ed amici  come un ragazzo tranquillo. Non ha mai dato problemi e né si è reso protagonista di episodi di questo tipo. ” Torna a casa, ci siamo noi e si sistemerà ogni cosa”, esclamava questa mattina ai microfoni di “Chi l’ha visto” il padre del 16enne. La dinamica dell’accaduto è ancora in fase di ricostruzione, ma al momento nessuna pista può essere esclusa.

LEGGI ANCHE :

Giallo a Casoria, trovato un cadavere sui binari del treno