Accoltellato fuori la discoteca, si costituisce uno degli aggressori di Salvatore

Accoltellato fuori la discoteca, si costituisce uno degli aggressori di Salvatore

Si è presentato da solo in caserma, consegnando il coltello con il quale è stato ferito il 20enne


accoltellato

MARANO – Accoltellato fuori la discoteca: uno degli aggressori di Salvatore Migliaccio, ferito gravemente con otto coltellate all’addome sabato notte, si è consegnato ai carabinieri di Marano questa mattina. Si tratta di un giovane incensurato D.S.E., che si è presentato da solo in caserma e ha consegnato il coltello con il quale Salvatore è stato ferito, raccontando la sua versione dei fatti.

Accoltellato all’uscita della disco

La giovane vittima avrebbe avuto una brutta discussione con il fratello di uno degli aggressori, all’interno della discoteca Golden Gate di Pozzuoli, continuata poi all’uscita fino allo scontro fisico. A ferire il giovane sarebbero stati in tre, i carabinieri stanno valutando la versione aspettando di interrogare Salvatore, dimesso oggi dall’ospedale ma ancora sotto choc per il trauma subito.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

LEGGI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI